Un viaggio delle meraviglie con i 7 ponti da film più belli del pianeta

Viaggia e sentiti come una star del grande schermo

0 commenti
Rate this post

Il cinema ha il magico potere di segnare molti dei nostri viaggi e ricordi. Se siete appassionati della settima arte, viaggerete senz’altro verso mete viste nei vostri film preferiti, magari cercando di ricreare qualcuna delle vostre scene predilette. Oggi vi offriamo un elenco di mete in base ai ponti “da pellicola” più visitati. Armatevi di macchina fotografica e tenetevi pronti a immortalare le vostre scene da film.

Millennium Bridge: si trova a Londra, in uno dei punti più trafficati della città, ed è uno dei migliori per il collegamento delle due sponde del Tamigi. È un ponte 100% pedonale e unisce due degli edifici londinesi più famosi: la cattedrale di St. Paul e il Tate Modern. Appare nel film Harry Potter e il principe mezzosangue. I fan della saga lo riconosceranno dato che viene distrutto dai seguaci di Voldemort in una delle scene. Il giorno della sua inaugurazione ha fatto transitare più di 90.000 persone da un lato all’altro del fiume, un fatto che avrebbe creato vibrazioni e criticità nella struttura… forse il film si è ispirato a questo?

Millennium Bridge

Millennium Bridge

Ponte Roseman: localizzato nell’Iowa (USA), è il ponte che fa da “protagonista” nel celeberrimo I ponti di Madison County, in cui il fotografo Robert Kincaid e Francesca vivono una tenera, romantica e impossibile storia d’amore con questo maestoso ponte sullo sfondo. È qui che Francesca lascia una piccola nota per invitarlo a cena. Robert cercava un ponte e trovò l’amore… non è romantico? In origine questo ponte era uno dei diciannove costruiti nella contea di Madison; oggi ne rimangono solamente sei.

Ponte Carlo: è il ponte più antico di Praga, e collega la città vecchia al Malá Strana (piccolo quartiere) attraversando la Moldava. Misura 500 metri in lunghezza e 10 in larghezza, ed è abbellito da 30 sculture raffinate. Durante il giorno ospita una lunga fila di venditori da strada, mentre di sera e di notte si tinge di un’atmosfera solitaria. È stata sicuramente un’immagine notturna a ispirare film come Mission Impossible, in cui durante uno degli inseguimenti in città il protagonista cade in acqua dopo uno sparo.

Ponte Carlo

Ponte Carlo

Ponte Vecchio: uno dei ponti più belli della città di Firenze, costruito per unire le due sponde dell’Arno. Oggigiorno accoglie minuscoli negozi di orefici e artigiani; è inoltre uno dei ponti in cui bloccare un lucchetto per suggellare il proprio amore (mi raccomando, non fatelo!). Protagonista di film come Profumo – Storia di un assassino o Hannibal.

Ponte di Queensboro: si trova a New York ed è lo sfondo del film Manhattan di Woody Allen, in cui si vede una coppia che contempla la notte da una panchina presso il ponte. Esso collega i quartieri di Long Island City con il Queens e con Manhattan, passando sull’isola Roosevelt. La panchina esiste ancora, per cui potrete ricreare questa scena meravigliosa senza problemi.

Ponte di Queensboro

Ponte di Queensboro

Ponte di Rialto: è il più antico ponte di Venezia, e forse perfino il più famoso tra quelli che attraversano il Gran Canal. Fotografato da milioni di turisti in gondola, è stato lo sfondo del film The tourist, in cui Johnny Depp e Angelina Jolie vivono una storia d’amore con avventure senza fine.

Ponte di Rialto

Ponte di Rialto

Golden Gate: il ponte iconico della città di San Francisco, nonché uno dei ponti sospesi più famosi del mondo. Impresso nei nostri ricordi per essere il background di film come Il mistero del falco, Ispettore Callaghan: il caso Scorpio è tuo!, The rock, L’alba del pianeta delle scimmie o La donna che visse due volte.

Golden Gate

Golden Gate

Scrivi il tuo commento

0 Commentaires

Qu'en pensez-vous?