Tutto pronto per la ripartenza di Msc Crociere

Il mare ancora

0 commenti
Rate this post

Tutto pronto per la ripartenza di MSC Crociere!

Domenica 16 agosto da Genova partirà la prima nave a salpare dopo il lockdown, sarà Msc Grandiosa (clicca per scoprire rotta e tariffe).

Seguirà, la Msc Magnifica (clicca per scoprire rotte e tariffe) da Trieste, che partirà il 26 settembre.

Incluso nel prezzo un’assicurazione di protezione Covid-19 in collaborazione con Europ Assistance, che copre i passeggeri prima della crociera in caso di cancellazione a causa di sviluppo Covid-19, durante la crociera: spese mediche, rimpatrio o costi dovuti alla quarantena, dopo la crociera: costi relativi all’ospedalizzazione se un passeggero contraesse covid-19 fino a 15 gg successivi allo sbarco.

Si può , inoltre, aggiungere un Pacchetto di 3 escursioni, con una differenza di prezzo minima.

Le escursioni sono gestite e organizzate da Msc Crociere. Il protocollo sanitario infatti impone che non si possa scendere a terra in autonomia, non sarà autorizzata la discesa a terra se non si è in possesso di una escursione Msc.

Msc Crociere ha illustrato anche i dettagli del suo protocollo per la salute e la sicurezza, messo a punto dalla compagnia con le autorità nazionali e con il supporto di un team di esperti internazionali.

Il nuovo protocollo si spinge oltre le linee guida indicate della auorità e prevede misure rafforzate tra cui: tampone Covid-19 per tutti gli ospiti e per l’equipaggio prima di ogni partenza ed escursioni a terra “protette”.

 

Screening sanitario generale degli ospiti prima dell’imbarco:

test con tampone COVID-19, controllo della temperatura e questionario sullo stato di salute.  A tutti gli ospiti che risulteranno positivi al test o che mostreranno sintomi o febbre, sarà negato l’imbarco.

 

Elevate misure igienico-sanitarie e di pulizia:

grazie all’introduzione di nuovi metodi di pulizia, all’uso di prodotti disinfettanti di tipo ospedaliero e all’igienizzazione dell’aria a bordo con tecnologia UV-C che uccide il 99,97% dei microbi.

 

Il distanziamento fisico:

riduzione della capacità degli ospiti a bordo. La capacità dei locali sarà ridotta, le attività prevederanno  la partecipazione di gruppi più piccoli e gli ospiti dovranno prenotare in anticipo i servizi e le attività. Ove il distanziamento sociale non sia possibile, come negli ascensori, agli ospiti verrà chiesto di indossare una mascherina, che saranno fornite quotidianamente.

 

Strutture e servizi medici d’avanguardia:

personale altamente qualificato, che avrà a disposizione tutte le attrezzature necessarie per testare e trattare i pazienti sospettati di Covid-19 e garantirà gratuitamente agli ospiti che dovessero presentare sintomi ogni cura necessaria presso il Centro medico di bordo. Alcune cabine saranno inoltre dedicate all’isolamento di eventuali casi sospetti e delle persone con cui essi hanno avuto contatti ravvicinati.

 

Il monitoraggio continuo della salute:

la temperatura sarà controllata ogni giorno al ritorno dalle attività a terra. Durante questa fase iniziale delle operazioni, come ulteriore misura di protezione, gli ospiti potranno scendere a terra per partecipare alle sole escursioni organizzate da MSC Crociere. In questo modo sarà più semplice per la Compagnia proteggere la salute di tutti. I mezzi di trasporto per i trasferimenti saranno adeguatamente igienizzati e ci sarà separazione. Anche le guide turistiche e gli autisti saranno sottoposti a controlli sanitari e indosseranno adeguati DPI.

 

Un piano di emergenza:

sarà attivato in stretta collaborazione con le autorità sanitarie nazionali in caso di individuazione di un caso sospetto.

 

Dal momentodella prenotazione fino a quello del ritorno a casa, MSC Crociere ha considerato ogni momento della vacanza dei propri ospiti affinché vengano messe in atto le misure di salute e sicurezza più appropriate.

 

Scrivi il tuo commento

0 Commentaires

Qu'en pensez-vous?