5 motivi per andare a Sharm el Sheikh nel 2022

0 commenti
Rate this post

Ora che viaggiare anche in altri continenti sta tornando a far parte sempre di più della nostra normalità, destinazioni esotiche, ma non troppo lontane, come Sharm el Sheikh sono tra le più gettonate.

Anche perché, diciamo la verità, una vacanza a Sharm è sempre quel giusto mix tra esotico, relax e avventura che piace un po’ a tutti.

Da quando sono stati lanciati i Travel Pass, che permettono di viaggiare senza problemi in alcune mete selezionate, Sharm el Sheikh è in assoluto la più richiesta di questo 2022. O almeno lo è per noi di Logitravel.

Ecco 5 ottimi motivi per scegliere Sharm el Sheikh come meta per l’estate (ma non solo) del 2022!

1. Visitare Naama Bay

Naama Bay è la parte più moderna di Sharm, il posto più frequentato e più fotografato in assoluto. Visitare Naama Bay è un’esperienza particolare, a metà tra la tradizione, con i tanti piccoli bazar sparsi qua e là, e uno sviluppo turistico e commerciale che hanno reso molto “occidentale” questo posto.

Sono gusti: c’è a chi piace Naama Bay e chi no. Ma sicuramente rappresenta uno dei must seen di Sharm el Sheikh, con tutte le contraddizioni del caso.

 

2. Fare norkeling e immersioni

Chi ama il mare e i suoi fondali, ama Sharm el Sheikh. 

La barriera corallina, da queste parti, da vita a colori e paesaggi sottomarini incredibili. Tra i posti più gettonati tra gli amanti delle immersioni c’è sicuramente il Ras Mohammed National Park e l’Isola di Tirna.

Ci sono vari modi di godere dei fondali di Sharm: in autonomia, con pinne e maschera, senza allontanarsi troppo dalla riva. Ma anche con escursioni organizzate in barca, che ti porteranno negli spot più adatti a questo tipo di attività.

E poi, naturalmente, per i più esperti, c’è la possibilità di partecipare a vere e proprie lezioni di immersioni subacque, con muta, bombole e accompagnati da personale specializzato.

 

3. Fare un tour di un giorno al Cairo

Sharm el Sheikh è il luogo ideale per una vacanza rilassante, grazie alla sua grande quantità di hotel forniti di tutte le comodità. Ma se non vuoi perdere l’occasione, per una volta che sei in Egitto, di visitare i suoi luoghi più emblematici, potresti dedicare una giornata del tuo soggiorno a una visita a El Cairo.

Esistono tour di gruppo o privati per Il Cairo della durata di un giorno, che spesso comprendono pranzo, visita alle piramidi, musei e principali piazze della città.

Un tour intenso e sicuramente stancante. Ma tanto il giorno dopo avrai modo di recuperare, con calma, in hotel!

 

4. Sfrecciare in quad nel deserto

Hai mai visitato un deserto?

Un viaggio a Sharm el Sheikh può essere anche l’occasione giusta per provare la strana sensazione di trovarsi a tu per tu con l’immenso deserto de Sinai.

Per i turisti vengono organizzate tantissime escursioni diverse per visitare il deserto. Escursioni con cammello, jeep e, per gli amanti della velocità, escursioni con il quad. Spesso e volentieri, durante queste escursioni, si viene anche invitati nelle tende di beduini che abitano la zona per bere un tradizionale tè del deserto.

 

5. Risparmiare con i pacchetti vacanze di Logitravel

Su Logitravel trovi sempre i pacchetti vacanze volo+hotel al miglior prezzo del web, grazie alle nostre tariffe vantaggiose.

Ma se scegli di andare a Sharm el Sheikh quest’estate, le offerte sono ancora più imperdibili!

Dal 16 febbraio al 15 marzo tutti i pacchetti vacanze per Sharm el Sheikh per l’estate 2022 sono scontati del 15%.

Clicca qui e scopri l’offerta!

Scrivi il tuo commento

0 Commentaires

Qu'en pensez-vous?