Alla scoperta del Canada

0 commenti
Rate this post

E’ una delle mete più gettonate del 2013. Negli ultimi anni i turisti e i viaggiatori di tutto il mondo hanno scoperto che a nord degli States c’è un territorio enorme e sconfinato in grado di regalare emozioni uniche. Ecco che i classici tour on the road che prima coinvolgevano solo gli Usa si sono estesi anche a nord, fino a toccare questo stato federale dell’America Settentrionale. Pronti a noleggiare un’auto e a viaggiare a destra e a manca, a nord e a sud, alla scoperta di questo territorio?

Il Canada offre moltissimo: da grandi città come Ottawa, Vancouver e Montreal, poli museali e centri finanziari, ai vasti spazi naturalistici che vi permetteranno di addentrarvi nella natura più selvaggia. Significativa, al proposito, la regione polare del Nunavut: non è l’ideale per chi soffre il freddo, ma se siete impavidi sarete ripagati. La zona è decisamente affascinante, surreale e estrema a tal punto da farvi dimenticare che la colonnina di mercurio è scesa bruscamente fino a toccare livelli proibitivi.

Ma non sono solo le aree off-limits a rappresentare il cuore pulsante e green del Canada: in tutto il Paese si trovano moltissimi parchi, ognuno con una sua storia e una valida ragione per visitarlo. Primo tra tutti, il Parco Nazionale Banff: è stato dotato di questo titolo sul finire del 1800 e oggi rappresenta una meta imperdibile per tutti gli amanti di scenari da sogno. Qui ghiacciai, foreste di conifere, terreni montuosi e le montagne rocciose canadesi si offrono ai vostri occhi, in un’esplosione di colori e emozioni che non ha paragoni. Bellissimo anche il Wood Buffalo, situato nel nord ovest, considerato patrimonio dell’Umanità dall’Unesco e così chiamato perché all’interno ospita ancora dei bisonti.

Non vanno dimenticate poi la famose cascate del Niagara, che segnano il confine tra Usa e Canada: si possono vedere da entrambi i Paesi. Se non le avete mai vista negli States, non perdete l’occasione: lo spettacolo è assicurato.

Scrivi il tuo commento
Tags: ...