Amsterdam, la città senza limiti stagionali

0 commenti
Rate this post

Se c’è una città che davvero non ha limiti temporali, è Amsterdam. La si può visitare in estate, quando le temperature non sono mai troppo alte. In autunno e in primavera quando le campagne adiacenti si riempiono di colori e di profumi. E in inverno, quando la colonnina di mercurio scende sotto lo zero e regala la vista indescrivibile di canali ghiacciati. Insomma, Amsterdam è bella sempre, con il sole e con la pioggia, la città perfetta per trascorrere un weekend lontano da casa. Perché non serve troppo tempo per apprezzare Amsterdam o almeno per conoscerla a grandi linee.

Le cose importanti da fare, una volta arrivate, sono tre: noleggiare una bici (nel pieno rispetto dello stereotipo olandese), passeggiare lungo i canali e fare una capatina al mercato dei fiori per ammirare i camaleontici colori dei tulipani e degli altri fiori made in The Netherlands.

Amsterdam conta 165 differenti canali intorno ai quali si ergono le casette tipiche con la facciata frontale, nella maggior parte dei casi, riversa in avanti come delle piccole torri di Pisa in miniatura e in parallelo.

A rendere la città principale d’Olanda una meta davvero d’eccezione ci pensa anche il famoso quartiere a luci rosse, caratteristico ed osé, assolutamente da visitare. O il museo di Van Gogh, verso proprio luogo di culto per gli appassionati d’arte. Meno popolare ma di grande impatto inoltre c’è il Begijnhof, ovvero il cortile delle beghine, un luogo intimo e riparato situato proprio nel cuore del centro storico, nascosto tra le vie caotiche dello shopping. I turisti sono soliti perderlo perché il suo ingresso non è ben segnalato: bisogna entrare da un portone a poca distanza da piazza Dam. Occhi aperti, dunque, non ne resterete delusi.

Come se tutto questo non bastasse, ci sono anche molti eventi mensili che animano la città. Come il Jordaan Festival che nelle due settimane centrali di settembre trasforma l’omonimo quartiere in ua manifestazione all’aria aperta, con mercatini delle pulci, concerti e spettacoli di strada. Nel pieno rispetto di quel clichè che vede Amsterdam tra le migliore mete di divertimento del mondo. Provare per credere.

Scrivi il tuo commento
Tags: ...