Tre mete perfette per delle vacanze indimenticabili

Città dal fascino antico, mare e paradisi naturali ti aspettano

0 commenti
3/5 - (1 vote)

L’estate è ufficialmente qui, il tuo corpo lo sa bene e si prepara a viverla fino in fondo. Più caldo, buon umore, qualche drink al fresco tra i localini del quartiere… ma se ancora non sai dove andare in vacanza per l’estate, non ti preoccupare: ecco qui qualche proposta per aiutarti a pianificare al meglio la tua trasferta.

MAIORCA

Un’isola ricca di contrasti nel cuore del Mediterraneo, che non delude mai e lascia sempre a bocca aperta. Maiorca è una delle migliori mete dove andare in vacanza per l’estate. Ci sono opzioni per tutti i gusti, e l’isola ha a disposizione attrazioni che vanno ben oltre le sue coste. Nel nord potrai dedicarti ad una rilassante pedalata tra i pini e goderti sport acquatici come vela e kitesurf. Al sud, invece, ti aspettano le spiagge più spettacolari. A oriente si nascondono baie recondite che soddisferanno appieno la necessità di pace e tranquillità, mentre l’occidente vanta alte scogliere e acque trasparenti. Maiorca è inoltre un’isola piena di sapori e odori, che ha saputo evolversi e portarsi al passo coi tempi senza perdere la propria identità e le proprie tradizioni. Moda, gastronomia, salute e sport. Non perderti le sue ‘festes’ estive e il suo tradizionale ‘sopar al carrer’.

Maiorca

Maiorca

IN CROCIERA TRA LE ISOLE DELLA GRECIA

Dove andare in vacanza? Ecco qui la risposta! Naviga per il mar Egeo e scopri l’anima ellenica della Grecia attraverso la sua storia, la sua mitologia e soprattutto le sue isole, ricche di baie nascoste e paradisi di sole che ti lasceranno a bocca aperta.

 Scopri tutti i dettagli dei porti principali del tuo viaggio: 

– Pireo (Atene), capitale e culla della democrazia, ricca di secoli di storia, tradizioni e costumi che scorrono attraverso le sue strade popolate e la sua cultura affascinante. Visita l’acropoli, l’agorà, il tempio di Zeus o il Partenone. Goditi un’eccellente gastronomia, il sole, l’ospitalità dei suoi abitanti e la vita notturna.

Pireo

Pireo

– Santorini (Grecia), origine di una delle più grandi civiltà del Mediterraneo e probabilmente la più famosa delle isole Cicladi. Assai riconoscibile dall’alto per la sua forma a mezzaluna e le case dipinte di bianco, con tetti azzurri che ricordano ancora una volta il carattere mediterraneo dell’isola.

– Marmaris (Turchia) impressiona per il suo porto naturale, le sue spiagge eccellenti e la sua vicinanza ad antiche città.

Marmaris

Marmaris

– Chania (Creta) è una delle città più incantevoli e più ricche della storia di Creta. Situata alle falde delle montagne bianche o Lefka Ori, dispone di un nugolo di stradine acciottolate con edifici veneziani, un porto pittoresco, fortificazioni e tracce del suo passato turco.

– Mikonos (Grecia) è un’isola minuscola ma conosciuta a livello mondiale per le sue spiagge a bandiera blu, gli svaghi offerti e le discoteche – non a caso è stata battezzata come l’Ibiza greca.

Mikonos

Mikonos

CUBA (L’AVANA E IL VARADERO)

Un’isola che già da sola è un piccolo universo, qualcosa da scoprire lentamente tra un sorso di rum, il suono della sua musica, le sue spiagge coralline, la simpatia dei cubani, le catene montuose con echi rivoluzionari.

 “Cuba è l’Avana e il resto del paesaggio”, assicurano i suoi orgogliosi cittadini. Il fatto è che l’Avana è molto più di ciò che appare, e potrebbe continuare a raccogliere lodi e aggettivi per un tempo lunghissimo. Ammira il suo centro storico, Patrimonio culturale dell’Umanità; passeggia per le sue vie e per il lungo Malecón che si snoda sul mare; goditi i musicisti che suonano, le chiacchiere tra i vicini di casa, i cartelli di propaganda e i bambini che giocano a baseball. Uscire e perdersi mischiandosi alla folla sono il modo migliore di gustarsi l’anima cubana.

Varadero

Varadero

Clicca qui e goditi le migliori offerte di quest’estate

Scrivi il tuo commento

0 Commentaires

Qu'en pensez-vous?