Gli Harry Potter Studios a Londra riaprono il 20 settembre

Torna la magia, ma in tutta sicurezza!

0 commenti
Rate this post

Il momento è finalmente arrivato.

Il 20 settembre riaprono gli Harry Potter Studios a Londra! Dopo un periodo di chiusura, per i motivi che tutti conosciamo, il parco tematico dedicato al famoso maghetto di J.K. Rowling riapre le porte, per la gioia dei fan di tutta Europa.

Da oggi hai una scelta in più se stai pensando a organizzare un viaggio breve a Londra: un weekend magico, è proprio il caso di dirlo, un viaggio nel mondo di Harry Potter tra incantesimi, attrazioni e elementi di scena originali, utilizzati nelle riprese dei film che compongono la saga.

Harry Potter StudioNaturalmente, gli Harry Potter Studios della Warner Bros riaprono con tutta una serie di misure di sicurezza per garantire la tranquillità del pubblico, dei lavoratori e dei collaboratori.

  • Mascherina obbligatoria in tutto il parco per i maggiori di 11 anni;
  • Nuove normative di igiene e disposizione di soluzioni disinfettanti in tutto il parco;
  • Riduzione della capienza massima, al fine di evitare assembramenti e limitando al massimo il contatto diretto e mantenere la distanza di un metro e mezzo tra le persone;
  • Disposizione di elementi informativi per prevenire i rischi e informare i clienti;
  • Pagamenti cashless/contactless per migliorare l’esperiena dei clienti, evitando i contatti;

Dalla Warner Bros fanno sapere che la sicurezza dei visitatori è la priorita n.1 del parco e che le misure adottate sono in linea con le normative stabilite dal Governo Britannico per minimizzare i rischi legati al Corona Virus.

Per maggiori informazioni, ti consigliamo di visitare il sito ufficiale in italiano degli Harry Potter Studios.

Che aspetti? Se vuoi trascorrere un weekend magico, in tutta sicurezza, gli Harry Potter Studios ti stanno aspettando. Prenota subito il tuo viaggio breve, ma indimenticabile!

Prenota la tua gita agli Harry Potter Studios di Londra.

Scrivi il tuo commento

0 Commentaires

Qu'en pensez-vous?