Da Tokio a New York: gli alberi di Natale più belli del mondo

0 commenti
Rate this post

A chi non piace il Natale? I colori, le luci, l’atmosfera… è il periodo dell’anno più bella (nonostante il freddo) per visitare una città e il momento ideale per cogliere quell’aurea di festa e divertimento che non si respira in altre stagioni dell’anno.

Un viaggio durante il mese di dicembre è quindi assolutamente consigliato, ma dove andare? Le mete sono tante e l’occasione è ghiotta: se amate questo periodo dell’anno potete scegliere tra le città che vantano i migliori alberi di Natale della storia, che nelle loro piazze sfoggiano un enorme abete addobbato, pieno di luci e colori. Come New York, giusto per fare un esempio: l’albero che illumina il Rockefeller Center, nel cuore della Grande Mela, è una sorta di istituzione per la città, un po’ come la Statua della Libertà. Si accende ogni anno in diretta televisiva verso la fine del mese di novembre e l’effetto è incredibile: oltre 30mila addobbi e ben 20 metri d’altezza. Sulla punta, inoltre, c’è la stella di Swarovsky.

Se volete un albero da record, non dovete andare lontano: il più grande del mondo si trova in Italia e in particolare in Umbria. Si tratta della decorazione luminosa che caratterizza il Monte Ingino: un albero di 750 metri di altezza e 450 metri di larghezza. Il via libera alle luci verrà dato venerdì 7 dicembre e resterà acceso fino al 10 gennaio.

E ancora da non perdere l’albero di Natale di Lisbona, che spicca nella Praça do Comércio: vanta la nomea di essere l’albero reale più alto del Vecchio Continente, grazie ai suoi 75 metri. Il più grande del mondo, invece, resta quello di Rio de Janeiro (Brasile), l’albero galleggiante situato nella laguna Rodrigo de Freitas che si innalza fino a 85 metri di altezza (e pesa ben 542 tonnellate).

Affascinanti anche quelli di Parigi (nella Galeries Lafayette), di Praga (nella piazza della città vecchia) e di Mosca: tre grandi e affascinanti capitali che per Natale diventano ancora più magiche.

Del tutto originale, invece, è l’albero che illumina Tokio: la capitale del Giappone è una città moderna e all’avanguardia e la celebrazione del Natale rispecchia questo aspetto. L’albero è infatti solo una grande, enorme, proiezione che decora il grattacielo del Grand Prince Hotel Akasaka.

Scrivi il tuo commento
Tags: ...