La Befana nelle principali piazze italiane

0 commenti
Rate this post

L’ultima festa, prima di ricominciare il tran tran quotidiano. Del resto lo dice anche un celebre detto, l’epifania tutte le feste si porta via. E il 6 gennaio molte piazze d’Italia si animano per festeggiare questo evento dal sapore pagano, nato in età medioevale come rituale contro le streghe e diventato, oggi, così come Santa Lucia, uno dei giorni preferiti da grandi e piccini. Merito, anche, dei tanti dolci che – puntualmente – si trovano sotto l’albero o nella calza appesa alla finestra in questa mattinata. Ma la tradizione non vuole che la Befana, a differenza del Natale, la si trascorra in casa, con tanto di pranzi e cenoni (anche perché, ammettiamolo, con tutto quello che abbiamo mangiato durante le feste non ci riusciremmo). Ecco che diventa il giorno ideale per godersi una delle tante iniziative che da Nord a Sud animano lo stivale. Pronti dunque, zainetto alla mano, per una gita fuori porta. Ma dove? Ecco la top 5 delle alternative che il Bel Paese offre:

5. Firenze e Milano

La bella città toscana e il capoluogo lombardo si contendono la quinta posizione di questa classifica. In entrambi i casi l’Epifania mette in scena la storica Cavalcata dei Re Magi, accompagnata da majorettes e bande musicali. A Firenze la location da segnarsi è quella di piazza Pitti, a Milano invece piazza Duomo.

4. Bologna

La dotta, la grassa e la rossa diventa per un giorno la città della Befana Europea. A Bologna, infatti, regna sovrana una tradizione ovvero quella della Befana, con le scarpe tutte rotte e il cappello alla romana, che dona in Piazza Maggiore ai bambini dolci, regali e filastrocche imparate durante i suoi viaggi in tutta Europa.

3. Treviso

Romantica, elegante e storica. Treviso si trasforma per l’occasione in una città magica. Merito degli oltre 200 fuochi che vengono accesi nella notte tra il 5 e il 6 gennaio in giro per la città. Qui si festeggia con canti, balli e tanti bicchieri di vin brulé. Alla salute!

2. Roma

Ogni occasione è buona per una gita romana. E la Befana vi offre la scusa: a Piazza Navona nella notte tra il 5 e il 6 si accende un falò e si brucia un fantoccio, simbolo dell’anno che è passato e delle feste che sono finite.

1.Venezia

Vince la classifica la romantica Venezia che per l’occasione indossa una veste quantomeno originale. In questo giorno, infatti, è possibile assistere alla Regata della Befana, ovvero alla sfida tra diverse società di canottaggio, con i partecipanti rigorosamente travestiti da Befane. Idea pittoresca e suggestiva. Da non perdere!

Scrivi il tuo commento
Tags: ...