SIVIGLIA: LA CITTA’ DEL PROFONDO SUD DELLA SPAGNA

0 commenti
Rate this post

Siviglia è flamenco, tapas, corride e feste a qualunque ora della notte. Il capoluogo dell’Andalusia è sicuramente uno dei più affascinanti della Spagna, ricco di storia, tradizioni, di interessi culturali e artistici. In particolare la Giralda, la Cattedrale, l’Alcazar e l’Archivio delle Indie sono stati dichiarati patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 1987.

Città custode delle tradizioni iberiche, è stata sede dell’Esposizione universale nel 1992, in occasione del cinque centenario della scoperta dell’America. Tra le viuzze strette e i quartieri aristocratici dai cortili silenziosi, Siviglia nasconde un patrimonio monumentale di grande valore, fatto di edifici maestosi, chiese imponenti, palazzi in stile arabo. La vita della città si svolge intorno al Guadalquivir, presenza importante, ma quasi nascosta, fiume placido che taglia la città in due e che da sempre ha segnato la vita di Siviglia: grazie al Guadalquivir la città divenne il punto di incontro per i commerci fiorenti nel periodo della Scoperta dell’America. Oggi è l’unico porto fluviale della Spagna.

LogiTravel Italia, agenzia di viaggi online specializzata in crociere, pacchetti vacanze e hotel al mare, propone un itinerario alla scoperta della capoluogo andaluso. Ecco quindi, una lista di ciò che si deve assolutamente vedere:

1. “Centro” centro: curiosamente la zona più centrale di Siviglia non ha nome proprio e per questo molti parlano del “Centro” centro. Questa zona di Siviglia porta alle stradine e alla piazze più conosciute, come Plaza Nueva, Plaza del Salvador, la Campana e le vie Sierpes e Tetuán. Vi si trovano numerose chiese, ospedali, palazzi in stile rinascimentale e barocchi (il Palazzo di Lebrija), oltre a molti negozi.

2. La Macarena: é uno dei più antichi e boemi di Siviglia, di profondo sapore popolare. Qui si trovano la Alameda de Hércules, l’Hospital de las Cinco Llagas (attualmente sede del Parlamento d’Andalusia), la Basilica de la Macarena e la Chiesa di San Lorenzo.

3. Triana: un altro dei quartieri più tipici di Siviglia. La sua profonda tradizione di marinai e artigiani traspare dalle strade Pureza, Betis o Alfarería dalla Plaza del Altozano in cui chiese e cappelle si mescolano a case colorate, terrazze, bar e ristoranti.

4. L’Arenal: é il quartiere torero per eccellenza. Qui si trovano la Plaza de Toros de la Real Maestranza de Cabellería, una delle piazze più emblematiche della Spagna. Li si trova anche il Museo Taurino. Accanto alla plaza de toros si trova il teatro della Maestranza, un teatro moderno e il più importante di Siviglia inaugurato per l’Expo del ’92.

5. Terrazze, bar e vita notturna: Il quartiere Santa Cruz e la via Argote de Molina sono ideali per la prima coppa della sera. L’animazione prosegue poi fino a via Betis, Piazza Alfalfa e la Alameda con una vasta offerta di terrazze, bar e discoteche. Per divertirsi fino alle ore piccole sono ideali anche le zone delle vie Marqués de Paradas, Julio Cesar e Adriano, vicinissime all’antica stazione di Plaza de Armas. Se si visita la città d’estate, la cosa migliore é frequentare le numerose terrazze lungo il fiume Guadalquivir.

6. Piatti tipici: il pesce è l’elemento principale della tavola, cucinato accuratamente e quasi sempre fritto; per gli amanti della carne, invece, non mancano gustosi piatti come l’oca alla sivigliana o l’agnello fritto. Ricca anche l’offerta di dolci, tra cui le torrijas, i borrachuelos e gli alfajores.

7. Dove dormire:
Tryp Macarena, 4* stelle (52 a notte). vicino al centro storico della città, di fronte alle antiche mura che circondano il centro storico e vicino al fiume Guadalquivir.

Abba Triana, 4* stelle (49 a notte). Situato in pieno centro di Siviglia , nel famoso quartiere di Triana, con una favolosa vista sul fiume Guadalquivir, vicino all’isola della Cartuja.

Catalonia Giralda, 4* stelle (42 a notte). si trova direttamente nel cuore turistico della città, in prossimità del centro storico.

Per maggiori informazioni, consulta il sito internet: http://www.logitravel.it e la guida di Siviglia è disponibile gratuitamente al seguente indirizzo: http://www.logitravel.it/guida-turistica/siviglia-161.html

Scrivi il tuo commento
Tags: ...