Autunno al caldo, volate a Fuerteventura

0 commenti
Rate this post

L’autunno quest’anno è stato clemente. Siamo a fine ottobre e ancora il freddo non è arrivato. Ma il clima mite non è di certo paragonabile a quello estivo. E prima di prepararci a indossare per mesi e mesi stivali, maglioni e cappotti perché non sfoggiare i vestitini estivi, i pantaloncini e le infradito ancora per un po’? Come? Beh, è semplice: volando a Fuerteventura.

La fantastica isola delle Canarie ha una temperatura invidiabile tutto l’anno ed è l’occasione perfetta per una vacanza fuori alta-stagione. Non è solo stupenda, è pure a portata di mano: non bisogna attraversare mezzo pianeta per godere del sole e del mare nel mese di novembre. E allora, cosa state aspettando?

Fuerteventura è la meta ideale per tutti coloro che vogliono riprendere le forze dopo mesi di lavoro: ad attendervi ci sono onde da cavalcare, spiagge sulle quali spaparanzarsi, pub pronti a offrirvi bevande fresche e invitanti, paesaggi selvaggi e puri che vi consentiranno di entrare a stretto contatto con la Natura.

L’isola è variegata e conquista tutti, merito delle moltissime opzioni che offre: le zone desertiche e i vulcani sono paradisi per gli appassionati di natura, mentre gli arenili sono il sogno recondito del turista balneare. Non mancano poi le attrazioni per gli sportivi: tantissime sono le zone in cui è possibile dilettarsi tra immersioni e surf. Anche i viaggiatori “intellettuali” troveranno questa destinazione assolutamente deliziosa: sono disseminate in tutta l’isola cittadine dalla storia e dalla cultura sensazionale. Chiese, torri-castello, mulini a vento, cappelle si susseguono l’una dopo l’altra, rendendo l’isola una sorta di museo a cielo aperto.

Non è un caso che Fuerteventura vanti una lunga lista di degni appellativi: è l’isola del mare cristallino, della sabbia, dell’aridità e del vento. Ma la maggior parte delle persone preferisce chiamarla l’isola dei sogni. Una volta messo piede qui è facile capire perché.

Scrivi il tuo commento
Tags: ...