Benicassim, a luglio è qui la festa

0 commenti
Rate this post

Aqui la fiesta nunca se acaba. Ovvero qui la festa non si ferma mai. Il “qui” in questione è Benicassim, a 12 chilometri a nord di Castellon, bella località della Costa Azahar in Spagna, poco lontano dalla famosa e rinomata Valencia. E sebbene la movida e il divertimento la facciano da padrona in questa zona tutto l’anno, c’è un appuntamento che davvero risulta imperdibile. E’ il FIB, ovvero il festival di musica indipendente, vero e proprio marchio di fabbrica del posto, uno degli eventi musicali più ricercati e più belli di tutta Europa, espressione della musica indie (ma non solo) dal 1995.

L’agenda 2013 segna la data 18 luglio: è questo il giorno d’inizio del festival, che per quattro giorni animerà le spiagge della zona. La kermesse trasforma Benicassim in una mecca per i giovani: arrivano da ogni parte del mondo, per assistere ai moltissimi concerti dei grandi artisti che prendono parte alla manifestazione. E’ una gara a chi arriva prima, ecco che se ancora non avete prenotato fatelo ora: il rischio di trovare tutto full è concreto.

Gli scali più vicini sono quello di Manises, a Valencia, o quello di Reus: da qui si procede via autobus fino a destinazione. Se vi piace la musica e il divertimento è l’occasione buona: un lungo weekend all’insegna della follia e di note rock nel bel mezzo di luglio, per rilassare la mente.

Il festival spagnolo è a tal punto famoso che quest’anno ha spinto MTV e le patatine Pringles a organizzare un concorso con in palio un pacchetto per 4 persone per assistere al FIB, che comprende tanto di volo, hotel e pass VIP. Il tutto per vedere con i propri occhi le moltissime band in programma, tra cui spiccano – solo per citarne alcuni – The Killers, Arctic Monkeys, Beach House e Kaiser Chiefs. E dite poco.

Scrivi il tuo commento
Tags: ...