Innamorati della vita con i migliori tramonti del pianeta

0 commenti
Rate this post

In tutta sincerità, crediamo che non ci sia niente di più incantevole di un tramonto, quel momento magico dove il sole pian piano cede il posto alla notte: un qualcosa di così semplice che, pur verificandosi ogni giorno dell’anno, si rivela più speciale del solito in certe occasioni.

Se come noi siete innamorati cronici di questi momenti vi trovate nel posto giusto, perché andremo a scoprire luoghi in cui è obbligatorio contemplare un tramonto come parte della vostra vacanza. Lasciatevi sedurre dai colori e dai suoni, aggiungendo questa nuova esperienza alla vostra lista di “momenti magici”.

KENYA: abbiamo tutti in mente le immagini regalateci dal Kenya in documentari e film: caldi tramonti arancioni e rossicci con silhouette di animali che attraversano la savana… immagini che rimangono impresse per sempre. Il Kenya è uno dei pochi luoghi al mondo dove il sole appare più grande, rosso e brillante.

Kenya

Kenya

BALI: la sua posizione geografica la rende uno degli angoli migliori per osservare gli eterni tramonti, in un’atmosfera di relax e serenità. Spiagge mozzafiato riflettono i colori caldi e avvolgenti offerti dal sole in questa regione: per i balinesi è il momento perfetto per realizzare offerte ai propri dei con cesti di frutta e fiori che vengono posati in mare.

SANTORINI: bagnata dal Mar Egeo, questa città si trova in una montagna di origine vulcanica e offre uno degli angolini più soleggiati e più romantici del mondo. Viuzze ricche di costruzioni bianche e chiese con piastrelle azzurre ci attirano a scoprire luoghi intimi sui bordi delle falesie, da cui godersi la magia luminosa alla fine di ogni giorno. Molti ristoranti hanno terrazze o balconi da cui poter approfittare di questo spettacolo della natura.

Santorini

Santorini

Deserto di Atacama: uno dei luoghi più secchi del pianeta, che regalerà tramonti tra i più sorprendenti del mondo. Con chilometri di enormi saline, sabbia e lava, il sole che scende proietta la sua luce su laghi di sale popolati da tranquilli fenicotteri… Contemplate il sole che scende tra i vulcani e il vapore dei geyser. Se avrete fortuna, qualche lama verrà a farvi compagnia in questi momenti intimi.

GRAN CANYON: almeno una volta nella vita dovete assolutamente visitare il Gran Canyon, e rimanere fino a tardi per apprezzare l’esplosione di colori del suo tramonto. Ci sono vari punti d’osservazione che offrono spettacoli formidabili. Il Desert View Point è uno dei più raccomandati: da qui potrete percepire la maestosità delle montagne, ammirando la luce dorata che si riflette sulle pareti rossastre dando l’impressione che siano in fiamme. E non consideriamo il magnifico effetto della luce del sole che si riflette sul fiume – da qui il nome Colorado.

Gran Canyon

Gran Canyon

IBIZA: uno dei punti d’osservazione del tramonto per eccellenza è quello nella zona est dell’isola. Vivrete un vero e proprio festival di colori, dall’azzurro e rosa al rosso e al dorato più intensi, tutto a seconda del periodo dell’anno in cui visitate l’isola. Lasciatevi incantare dall’atmosfera delle spiagge e delle calette nascoste.

MADAGASCAR: sulla Baobab Avenue potrete sentirvi come i protagonisti del Piccolo Principe. Non fatevi scappare questi tramonti in cui il sole gioca tra alberi alti fino a 24 metri e con qualche millennio di vita sulle spalle. Arancione e dorato la fanno da padroni tra la loro buffa chioma, diventando un ottimo sfondo per qualche foto ricordo. Inoltre, potrete condividere questo momento coi lemuri che abitano in zona.

Madagascar

Madagascar

NORVEGIA: le terre più fredde offrono anche gli spettacoli luminosi più mozzafiato. Le magiche aurore boreali sono un fenomeno naturale con un cielo in cui toni verdi, turchesi e violetti ballano sfrenati sopra le nostre teste. Un po’ difficile da vedere, ma se ne avrete la fortuna vivrete un’esperienza favolosa.

Norvegia

Norvegia

Scrivi il tuo commento
Tags: , , , ...

0 Commentaires

Qu'en pensez-vous?