L’itinerario della lavanda in Provenza

Buon San Valentino!

0 commenti
Rate this post

La Provenza francese è tra le mete che di solito non si scelgono subito, ma una volta scoperta è garantito tornarci per ripetere l’esperienza. Forse per i paesaggi spettacolari, per la sua tranquillità, per il grande valore umano dei suoi abitanti o per la fragranza di lavanda così caratteristica che accompagna tutti i visitatori durante il loro viaggio.

Oggi andremo a scoprire i campi di lavanda in cui tuffarci, una vera esplosione di colore e aromi che allieteranno il nostro itinerario. La cosa migliore da fare è noleggiare un veicolo e percorrere i piccoli villaggi a nostro piacimento, godendoci ognuna delle soprese che ci riservano.

Il periodo migliore per una visita va da metà giugno a metà agosto, periodo in cui la lavanda è in piena fioritura. Il sito turistico della Provenza offre una mappa della fioritura per permette una scelta ben calcolata, con ben 6 itinerari diversi da scegliere in base alle nostre necessità – itinerari che condividono tra l’altro vari punti di incrocio in caso volessimo cambiare direzione.

Sicuramente un viaggio solo non ci permetterà di esplorare tutti i villaggi della Provenza, per cui ci concentreremo su quelli principali. Buon San Valentino!

Lourmarin:

Tra i villaggi più belli della Francia, si trova tra le valli del fiume Durance y la valle Calavon. Passeggiare per i viottoli angusti significa riempirsi lo spirito di una tranquillità invidiabile, muovendosi passo dopo passo tra edifici di grande valore storico e architettonico come la torre detta “scatola del sale”, una chiesa romanica, il casello rinascimentale e le case d’epoca con facciate sullo stesso stile.

Lourmarin.

Sault:

Minuscolo villaggio situato in cima ad una gigantesca base rocciosa, circondato da campi di grano, farro e lavanda. Spiccano le rovine dell’imponente castello medievale, con le sue mura a perenne ricordo di come vivevano i suoi abitanti dal medioevo sino al XIX secolo. Il luogo annovera un museo con collezioni antiche, varie distillerie per la lavanda e diversi itinerari di trekking in cui potersi letteralmente perdere nella fragranza dei suoi campi.

Saint-Rémy de Provence:

Rientra di diritto tra i villaggi più carismatici della Provenza, miscelando in parti uguali tranquillità, gastronomia e campi di lavanda. È stata un’area strategica per varie civilizzazioni, cosa che si nota visitando le strade del centro storico arricchite da edifici e rovine romane, medievali e del Rinascimento.

Una coppia che cammina tra i campi di lavanda in Provenza.

Châteaurenard:

A mezza strada tra Saint-Rémy e Avignone ci si para davanti questo fantastico paese, che ci accoglie con la silhouette dell’imponente castello provenzale del XIII sec., residenza dei conti di Provenza. La pace è palpabile mentre camminiamo tra le strade, magari sorseggiando uno dei liquori di lavanda prodotti in zona.

Manosque:

È la rappresentazione dell’autentico spirito e struttura urbana provenzali: tra le stradicciole e le minuscole piazzette si respira un ambiente animato di cui approfittare sedersi su una delle terrazze e ordinare un vino locale. Tutti i sabati è presente un mercato provenzale – un’autentica delizia dei sensi.


Facciata di un edificio tradizionale in Provenza, Francia.

Orange:

Il suo imponente teatro romano spicca tra i campi di erbe aromatiche. Molti dei suoi monumenti rientrano nel Patrimonio mondiale dell’Unesco. Una passeggiata per le strade ci riporterà senz’altro al passato. Si tratta di una tappa obbligata sul nostro itinerario tra i campi di lavanda.

Vaison la Romaine:

Circondato da uliveti, vigneti e campi di lavanda, questo piccolo tesoro offre uno dei siti archeologici più grandi di Francia. In ogni angolo del paese è infatti possibile scoprire testimonianze storiche passate che faranno felici tutti gli appassionati di archeologia.

Giacimenti della lavanda al tramonto in Provenza.

Approfitta di questo San Valentino, perché per San Valentino non c’è niente di meglio di una vacanza! E di più se lo sono con le migliori aziende. Sii felice!

Scrivi il tuo commento

0 Commentaires

Qu'en pensez-vous?