Cinque cose da fare a Malta: alla scoperta dell’isola

0 commenti
Rate this post

Piccola perla del Mediterraneo, Malta è una meta che sa incantare i viaggiatori. Se avete intenzione di visitarla ecco un piccolo elenco delle cose assolutamente da fare una volta approdati qui, ovvero la Top Five dei “must” che l’isola di Malta reclama:

  • Tuffo nella storia: visita ai templi

Malta è mare ma è anche e soprattutto storia. Sono moltissimi i siti archeologici disseminati in lungo e in largo per tutta l’isola. Non perdete l’occasione di visitarli, ognuno saprà raccontarvi qualcosa di speciale. Ma se non avete molto tempo a disposizione e se vi tocca fare una scelta, non perdetevi i templi “gemelli” di Hagar Qim e di Menaidra, situati a poca distanza l’uno dall’altro, in una zona desertica a picco sul mare. Spettacolo garantito.

  • La Valletta

La capitale di Malta è assolutamente caratteristica: chi ha visitato Napoli non può non notare la somiglianza con il pittoresco quartiere di Spaccanapoli. Strade in salita, piazzette ricche di monumenti storici, vista mozzafiato sulla baia. La Valletta è un piccolo gioiello architettonico, forse non tenuto perfettamente, ma sicuramente di grande impatto visivo. Ancor di più se decidete di raggiungere la città via mare.

  • Cena a base di pesce

A Malta si mangia il pesce. Non solo, ovviamente. Ma se la cucina di mare vi piace il posto giusto è questo. E perché non accompagnare un’ottima cena con un paesaggio altrettanto invitante? Segnatevi questo nome: Marsaxlokk. E’ qui infatti che si mangia il miglior pesce dell’isola. Come se non bastasse questo antico villaggio di pescatori ha dalla sua il fatto di essere suggestivo e intimo: vi basterà una passeggiata sul lungomare ammirando le bellissime barchette colorate attraccate al molo per innamorarvi perdutamente dell’isola.

  • Rabat e Mdina

Nel cuore dell’isola da non perdere sono Rabat e Mdina. Due città, una sola anima. Rabat è il cuore pulsante, economico e commerciale, Mdina è il centro racchiuso nelle mura: una sorta di città nella città. Silenziosa, maestosa, sublime. I vicoli sono uno più bello dell’altro e la sola passeggiata lungo le mura merita il viaggio a Malta. A Rabat, invece, imperdibili sono le catacombe di San Paolo.

  • Gozo

Se avete qualche giorno a vostra disposizione non limitatevi a Malta: approfittate per prendere un traghetto e raggiungere l’isola di Gozo: bellissime chiese, spiagge attrezzate e l’impressionante Cittadella (la città fortificata dentro Victoria) rendono questa isola minore di grande appeal. Una visita assolutamente consigliata.

Scrivi il tuo commento
Tags: ...