I migliori programmi nella Comunità di Madrid

0 commenti
Rate this post

La Comunità di Madrid è una destinazione ideale per essere visitata in qualsiasi momento dell’anno, poiché offre sempre una grande varietà di attrazioni e attività rivolte a tutti i tipi di pubblico. In questo post, ti indichiamo quali programmi non puoi perderti per goderti la vacanza perfetta nella regione.

Il paesaggio della luce

Museo del Prado

Nel 2021, l’UNESCO ha incluso nella lista del patrimonio mondiale il cosiddetto “Paesaggio della Luce”, un’area che comprende il Paseo del Prado, il Parco del Buen Retiro e il Paesaggio delle Arti e delle Scienze.

Palazzo di Cristallo

Ti consigliamo di iniziare il percorso visitando alcuni dei musei più importanti della città, come il Museo del Prado o il Museo Nazionale Thyssen-Bornemisza. Una volta terminata la visita culturale, puoi goderti un meritato riposo nel polmone di Madrid: il Parco del Buen Retiro. In esso puoi camminare tranquillamente per ammirare il Paseo de las Estatuas, i Giardini del Parterre, l’imponente Palazzo di Cristallo, la Fontana dell’Angelo Caduto e i Giardini di Cecilio Rodríguez, oltre a fare un picnic, bere qualcosa su una terrazza o fare un giro in barca nel laghetto artificiale del Parco del Retiro. Termina di scoprire il meraviglioso Paesaggio della Luce continuando il tuo itinerario verso il Palazzo di Cibeles, la Casa de América o l’abbagliante Puerta de Alcalá.

Il Treno della Fragola

Reale Sito di Aranjuez

Per continuare a scoprire l’esperienza culturale della Comunità di Madrid, il Treno della Fragola è una delle migliori opzioni. Inaugurato nel 1984, offre un vero e proprio viaggio nel tempo e nello spazio, riproponendo il percorso del primo treno della regione, che collegava la capitale con il Reale Sito di Aranjuez, oggi dichiarato dall’UNESCO Paesaggio Culturale Patrimonio dell’Umanità.

Il tour inizia nella vecchia stazione di Madrid-Delicias, che ospita il Museo ferroviario di Madrid, dove verrai accolto da un gruppo di attori che ti accompagnerà durante tutto il viaggio, ricreando la storia del treno e di Aranjuez. Una volta in città, potrai visitare numerosi punti di interesse culturali, naturali e gastronomici e, al ritorno, assaporerai il famoso Fresón de Aranjuez.

Il treno di Cervantes

Alcalá de Henares

Un altro treno storico che arricchirà completamente il tuo viaggio nella Comunità di Madrid è il Tren de Cervantes, che quest’anno celebra il suo 25° anniversario. Questo rende omaggio alla figura letteraria più famosa del nostro paese, Miguel de Cervantes, nato ad Alcalá de Henares.

Il treno effettua il tragitto da Atocha fino alla località madrilena, designata città Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, e durante il tragitto vengono rappresentati alcuni dei passaggi più rappresentativi dell’ingegnoso cavaliere Don Chisciotte della Mancia,  la sua opera prima.

San Lorenzo de El Escorial in estate

Reale di San Lorenzo de El Escorial

Se visiterai questa meta durante la stagione estiva, San Lorenzo de El Escorial è una delle migliori opzioni. Questo comune è noto per ospitare il Monastero Reale di San Lorenzo de El Escorial, dichiarato Monumento Storico-Artistico dal 1931 e Patrimonio Mondiale dell’UNESCO dal 1984. Potrai anche conoscere altri luoghi iconici come il Giardino dei Frati, il belvedere del Parco Adolfo Suárez, le Case degli Uffizi, le Cocheras del Rey, la Casita del Príncipe, il Real Colosseo di Carlos III, il Museo del Colosseo e il Bosco della Herrería.

Vale la pena ricordare che quest’anno ha ricevuto il Sigillo del Turismo Familiare ed è la prima località della Comunità di Madrid ad averlo ottenuto, quindi non puoi perderti questa destinazione con i bambini. In estate, inoltre, offre un’interessante agenda di eventi composta da concerti, cantastorie, mostre, proiezioni di film, ecc.

Turismo rurale nella Sierra Norte

Parco Nazionale della Sierra de Guadarrama

Per entrare in contatto con la natura più piena, dirigiti verso la Sierra Norte di Madrid, una regione formata da 42 comuni che si estende sulla parte settentrionale della regione. Qui potrai visitare paesaggi come la Sierra del Rincón, dichiarata Riserva della Biosfera; il Bacino del fiume Lozoya, con il suo spettacolare massiccio montuoso; e, tra molti altri, il Parco Nazionale della Sierra de Guadarrama.

La gastronomia di ieri e di oggi

Maialini e agnelli arrostiti

Uno dei programmi che amerai prevede di assaggiare alcune delle delizie dei suoi ristoranti centenari, come il Ristorante Botín (1725), dove potrai gustare i migliori maialini e agnelli arrostiti, la Taberna Antonio Sánchez (1787), la più antica di Madrid, che offre i migliori piatti tradizionali, e, tra gli altri, Lhardy (1839), che rappresenta lo splendore dell’Alta Cucina spagnola.

Anche i mercati gastronomici della città di Madrid ti sorprenderanno. Alcuni dei più importanti sono il Mercado de San Ildefonso, il Mercado de San Miguel, il Mercado de Antón Martín, il Mercado de Vallehermoso e il Mercado de Chamberí.

Sei pronto a goderti la Comunità di Madrid come mai prima d’ora?

Scrivi il tuo commento

0 Commentaires

Qu'en pensez-vous?