I festival all’insegna della pazzia

0 commenti
Rate this post

Folli, strani, spericolati e decisamente buffi. Di festival ce ne sono a bizzeffe, ma l’occasione di vero divertimento la offrono solo alcuni, quelli che si sono conquistati l’appellativo di festival più pazzi del mondo. Ce ne sono molti, in ogni angolo del globo, pronti a regalarvi emozioni nuove. Alcuni sono ricostruzioni storiche fatte all’insegna dell’originalità: è il caso della battaglia di pomodori che si tiene a Cascamorras, in Spagna, corrispettivo iberico della battaglia di arance che colora il carnevale di Ivrea.
Altri sono festival gastronomici “estremi”, come quello dell’aglio, che si tiene negli States e che offre un’infinità varietà di prodotti da assaggiare, tutti rigorosamente a base di aglio.
Altri ancora sono mitologici: l’esempio lo abbiamo all’interno del Bel Paese, con il matrimonio sacro tra due alberi (un abete e un faggio) che viene celebrato in Basilicata.
Tra tutti, però, noi di Logitravel abbiamo stilato la nostra top 3: i tre eventi più folli del nostro pianeta. Venite a scoprirli.
  • Il festival del fallo d’acciaio 
No, non è un errore di battitura: si tratta proprio di questo. Una festa giapponese che si tiene ad aprile a Kawasaki e che consiste nella processione di un enorme statua in acciaio a forma di pene. La scultura, che viene accompagnata tra bellissimi viali alberati di ciliegi in fiore, è una metafora della fertilità. Il tutto viene accompagnato da dolci, decorazioni e quant’altro dalle forme rigorosamente falliche.

 

  • Il campionato mondiale del lancio del cellulare 

 

Stanchi delle tecnologie e del potere che hanno sulla vita di tutti i giorni? Beh, fate un salto in Finlandia, nella ridente cittadina di Savonlinna. Qui infatti si celebra il Mobile Phone Throwing World Championship: un campionato che premia chi sa lanciare il proprio cellulare più lontano. Altro che giavellotto! 

 

  • Il campionato di calci negli stinchi 

 

Si tiene a Gloucestershire, in Inghilterra ed è una manifestazione sportiva che vede i concorrenti, con tanto di scarpe con punta d’acciaio, prendersi a calci negli stinchi. Vince chi è in grado di resistere di più. Diciamolo, questa è una festa per sadici. Però riscuote successo.

Scrivi il tuo commento
Tags: ...