Le migliori isole della Grecia

Prendi nota e goditi il viaggio!

0 commenti
Rate this post

Non hai ancora prenotato le tue vacanze? Se stai cercando un luogo paradisiaco con spiagge incredibili, acque cristalline, sabbia finissima e candida, potresti voler prendere in considerazione la Grecia e le sue isole meravigliose. Circondate dai mari Egeo, Ionico e Mediterraneo, le isole greche offrono un tuffo nella storia antica attraverso i propri tesori archeologici e culturali, oltre che gastronomici e paesaggistici, in grado di lasciare ricordi indelebili nel tuo album di ricordi turistici. Proprio per quest’occasione, ti daremo un assaggio alcune delle migliori isole della Grecia: prendi nota e goditi il viaggio!

SANTORINI

Santorini è un piccolo arcipelago situato nell’area meridionale delle Cicladi, composto dalle isole di Thera, Therasia, Aspronisi, Palea e Nea Kameni. Le baie scoscese di sabbia scura (vulcanica), rossa o bianca spiccano sulle acque azzurre e le candide di paesini come Fira, Oia o Imerovigli. Grazie a una gastronomia assai varia, alla pace dei suoi paesaggi e alla vita notturna ricca di eventi, Santorini ha tutte le carte in regola per garantirti una vacanza di successo.

 

Santorini

Santorini

MYKONOS

Situata anch’essa nelle Cicladi, Mykonos è una delle isole più turistiche dell’Egeo e di tutta la Grecia. Rinomata per essere una delle zone più festaiole, la città di Mykonos mette a tua disposizione i migliori bar e discoteche di tutta l’isola. Oltre alla movida notturna e alle spiagge da sogno, Mykonos è l’isola più vicina a Delo, uno dei siti archeologici greci più importanti in assoluto.

Mykonos

Mykonos

PAXOS

Una delle isole ioniche più estese, vicina a quella più famosa di Corfù, Paxos è una vera oasi di pace ideale per le coppie alla ricerca di un ambiente discreto e privato. Il porto di Gaios ti accoglierà a braccia aperte con spiagge mozzafiato e ristoranti col pesce freschissimo della zona. Di sera l’isola si calma, producendo un’atmosfera meravigliosa che potrai goderti, ad esempio, sorseggiando il famoso Ouzo – un aperitivo a base di anice.

Paxos

Paxos

MILO

Di ritorno dall’Egeo, Milo è il luogo dove è stata scoperta la Venere omonima, una delle statue più rinomate dell’Antica Grecia. La bellezza di questa piccola isola potrebbe essere d’ispirazione a qualunque artista, e le sue settanta spiagge non troppo affollate in estate permettono ai visitatori di godersi un paesaggio paradisiaco quasi del tutto incontaminato.

Milo

Milo

PATMO

Molto vicina alla Turchia e sita nell’arcipelago del Dodecaneso, Patmo prende il nome dalla religione cristiana e dall’Apocalisse di San Giovanni apostolo: non è un caso che l’isola si sia trasformata in una meta significativa per i pellegrini cristiani. Le grotte di Patmo rientrano nel Patrimonio dell’Umanità stabilito dall’UNESCO, costituendo una delle principali attrazioni locali. Una gita tra le colline vulcaniche e un tuffo nelle acque azzurre dell’isola non potranno che essere la ciliegina sulla torta per questa meta turistica piuttosto ambita.

Patmo

Patmo

CEFALONIA

Un’isola ricca di verde con spiagge selvagge e acque turchesi che ti lascerà senza fiato. Cefalonia è un vero gioiello del mar Ionico, che riunisce in sé la ricchezza storica dell’Antica Grecia e la tradizione culturale del presente. Si tratta dell’isola ionica più estesa, in cui il verde delle sue montagne si fonde con il blu delle sue acque: ciò la rende una meta davvero unica, e per questo assai visitata. Le montagne sono avvolte da pini, cipressi e ulivi, mentre estesi vigneti ne lambiscono i piedi. Una gioia per gli occhi ma anche per le papille di chi vorrà provare il famoso vino Robola di Cefalonia.

Cefalonia

Cefalonia

Scrivi il tuo commento

0 Commentaires

Qu'en pensez-vous?