Budapest tra ottobre e novembre

0 commenti
Rate this post

Per quale motivo il ponte del 1º novembre dovrebbe essere solamente associato a Halloween?
E non approfittare per una gita fuoriporta, magari in una città romantica se decidiamo di passarlo in dolce compagnia.
Cosa ne direste della Parigi dell’Est? Troppe domande, abbiamo capito e quindi… Budapest!

OFFERTE: volo+hotel per Budapest

La città ha molti tratti in comune con la capitale francese e alcuni scorci riportano subito alle vedute di Parigi: un fiume che taglia la città e su cui si affacciano castelli e bei palazzi e una collina simile a Montmartre su cui arrampicarsi per godersi il panorama.

Il fiume dona un fascino incredibile a questa capitale: i suoi ponti sono dei luoghi d’importante interesse storico: tra tutti quello più famoso è quello delle catene, costruito nel 1839. Si tratta del più antico ponte della città, decorato con delle statue di leoni e chiuso al traffico durante i giorni festivi. Una città totalmente intrisa di romanticismo e di storia, come emerge dal Ponte Elisabetta (Erzsébet híd), il cui nome è legato all’Imperatrice Sissi.

Tre giorni possono bastare per scoprire la capitale ungherese: dalla Budapest romana, a quella medievale con il Castello, passando per un giorno sul Danubio e un bel viaggio nel tempo nelle stazioni della metro, ancora ferme a 130 anni fa. Per conoscere le cose da vedere vi consigliamo di sbirciare la nostra guida: BUDAPEST

Scrivi il tuo commento
Tags: ...