Un inverno atipico tra lusso e design, volando a Dubai o Abu Dhabi

0 commenti
Rate this post

Questo inverno datevi al lusso. Bandite le mete tradizionali e scegliete le capitali estreme del glamour, dell’architettura, del design e dello shopping. Insomma, volate negli Emirati Arabi Uniti, con due nomi che svettano su tutti, Dubai e Abu Dhabi. Si tratta di città proiettate verso l’alto, che vantano grattacieli maestosi, dall’architettura originale, che se percorsi fino in cima vi faranno provare l’emozione di essere ad un passo dal cielo.

Abu Dhabi e Dubai sono due destinazioni che fanno discutere: o le si ama incondizionatamente, o le si odia. Non ci sono vie di mezzo. Se siete appassionati  di Natura, parchi, di tutto ciò che non è stato creato dall’uomo, beh, lasciate stare. Passate al prossimo post, questo non fa per voi. Se invece siete curiosi in fatto di architettura, se volete perlustrare fino a dove si può spingere il genio creativo dell’essere umano, avete trovato le mete giuste.

Le chiamano le capitali del lusso, perché qui tutto è nuovo di pacca: si tratta di città in fieri, in costante evoluzioni, città trasformiste, pronte a mutare di continuo. Città futuristiche dove la fantascienza sembra una realtà concreta e dove però non mancano alcuni aspetti che vi riportano con i piedi per terra: ci sono souk in ogni angolo e fuori dalle grandi metropoli si estendono oasi circondate dai deserti.

A Dubai si trova il trova il souk più grande del mondo, quello dell’oro, e una visita è assolutamente d’obbligo. Da non perdere, qui, inoltre, l’insenatura marina che attraversa il centro chiamata Creek; il famoso hotel a 7 stelle; la fontana luminosa del Burj Khalifa che non è un edificio normale, bensì il grattacielo più alto del pianeta; la spiaggia pubblica di Jumeirah Beach e il Dubai Mall, ovvero una vera e propria mecca per gli amanti dello shopping estremo e griffato.

Anche Abu Dhabi offre una lunga serie di opzioni: si va dalla bellissima Grande Moschea dello Sceicco Zayed, alle Corniche, passando per l’oasi naturalistica di Al Ain e per i parchi tematici, come il Ferrari World Abu Dhabi che offre le montagne russe più veloci del globo e il Yas Waterworld con i suoi 43 scivoli. Se l’oro è il cuore di Dubai, ad Abu Dhabi invece sono i cammelli a rappresentare il souk più caratteristico.

Destinazioni in un cui passato e futuro convivono in modo armonico, mete calde per il vostro freddo inverno. Per quest’anno puntate sull’originalità: scegliete il lusso.

Scrivi il tuo commento
Tags: ...