Un’estate al mare? Sì, ma low cost

0 commenti
Rate this post

 

Non è estate, se non c’è mare. Nella stagione del solleone una vacanza tra spiaggia, sole e ombrelloni è quasi d’obbligo. Ma non sempre è facile scegliere la meta giusta, specie di questi tempi, con la crisi economica che bussa alla porta. Eppure ci sono destinazioni tutto sommato cheap, che vi permetteranno di godere del divertimento estivo, di visitare spiagge da sogno e immergervi in acque cristalline senza pesare troppo sul portafoglio. Quali? Ecco i tre paesi “in” per le vostre vacanze economiche di quest’anno:

  • Grecia

La Grecia è in generale una delle mete in assoluto più gettonate per le vacanze estive. E non è difficile capire perché: offre una varietà incredibile di posti diversi, che fanno gola a turisti di ogni età. Dalle Cicladi (l’animata Santorini vi dice niente?) a Corfù, senza dimenticare Creta, Rodi, e le isole Sporadi, ideali per chi vuole rimanere lontano dal turismo di massa e interfacciarsi con la gente del posto. La difficile situazione che sta attraversando il Paese rende ancora più bassi i prezzi già normalmente più economici rispetto ad altre destinazioni.

  • Croazia

Lo chiamano il Paese delle mille isole, e qualcosa vorrà dire. La Croazia è una mecca per gli appassionati di mare, offre moltissime opzioni, una più bella dell’altra. La movida è meno movimentata rispetto alla Grecia, ma dalla sua vanta scenari da sogno, ben lontani dal turismo di massa. E’ ideale per tutti coloro che vogliono godere di un po’ di relax dopo un anno di duro lavoro. Per chi ama la tranquillità e la natura. Da Vis a Dubrovnik, dalle isole Kornati ad Hvar: c’è l’imbarazzo della scelta.

  • Spagna

Ultima, ma non per importanza o bellezza, c’è la Spagna, patria per eccellenza del divertimento. La terraferma (con la Costa Brava, la Costa del Sol e tutti gli altri litorali) sono da prediligere se volete una vacanza movimentata e dinamica. Le Canarie e le Baleari, invece, sono il luogo perfetto per chi vuole trovare il giusto compromesso tra luoghi da sogno e movida. E voi che tipi siete? Amanti della vita notturna o instancabili adoratori della tintarella?

Scrivi il tuo commento
Tags: ...