La top 10 delle mete da visitare prima della fine del 2012

0 commenti
Rate this post

Il 2012 non è finito. E di città da vedere ce ne sono ancora parecchie. All’inizio di quest’anno i guru del tempo libero NatGeo, Lonely Planet e Fodor?s hanno messo a punto una piccola lista di città assolutamente da visitare nel corso di quest’annata: mete varie che spaziano dalla Corea del Sud all’Argentina, dalla Nuova Scozia allo Sri Lanka, da Cuba all’Inghilterra. Destinazioni imperdibili: ecco perché è opportuno affrettarsi e prenotare un viaggio in una di queste meraviglie.

Londra

Certo, le Olimpiadi sono finite, ma come sempre lasciano in città un’eredità incredibile. La trasformazione di Londra dopo l’evento sportivo per eccellenza è da non perdere. Una city che non delude mai.

Yeosu

La stessa cosa che vale per Londra è valida anche per questa città della Corea del Sud (nella foto), che quest’anno è stata palcoscenico dell’Expo incentrato sul tema The Living Ocean and Coast. La realizzazione di un evento mondiale della portata dell’Expo permette a una città di trasformarsi e di arricchirsi e Yeosu vi offre l’occasione di vedere come.

Cuba

Nella lista dei luoghi da vedere, inoltre, c’è Cuba, il Paese a cui è stato riconosciuto il titolo di isola con il maggiore turismo fai da te del mondo, grazie alle case private (casas particulares) che i cittadini mettono a disposizione dei turisti. Ottima soluzione in tempi di crisi.

Argentina

Meta varia e incredibilmente affascinante: l’Argentina con il suo mix di culture e di luoghi da visitare è una delle mete sempre versi. Laghi, montagne, cascate, parchi nazionali sono tutto quello che questa nazione del Sud America offre.

Baia di Fundy

Questa località della Nuova Scozia (Canada Atlantico) è nota principalmente per il suggestivo fenomeno delle maree. Una meta ai più sconosciuta, ma di immenso fascino. Non a caso è stata una delle finaliste del concorso New7Wonders of Nature, sulle più belle meraviglie naturali del mondo.

Tokio

Tokio è la città perfetta per i buongustai, la capitale giapponese si è conquistata quest’anno un record non da poco: quello della città con il maggior numero di ristoranti stellati, con ben 331 stelle, guadagnandosi la nomea di città enogastronomica per eccellenza.

Sri Lanka

Se fino a poco tempo fa questo Paese era considerato off-limits, ora entra di tutto diritto nella lista delle mete imperdibili. Come mai? Per le sue bellissime spiagge e per il suo interessante melting pot culturale e religioso.

Islanda

La terra naturale per eccellenza, con oltre 80 parchi protetti, monumenti naturalistici, riserve e chi più ne ha più ne metta.

Azzorre

L’arcipelago vulcanico portoghese, situato nell’Oceano Atlantico si conquista un posto in questa classifica per un semplice motivo: è tra le belle mete più economiche di sempre, inclusa nella lista delle top budget travel destinations:

Normandia

Costruzioni del passato, buona cucina, paesaggi bellissimi, fiori in ogni angolo: la Normandia, nel nord della Francia, è una delle mete più belle di sempre. Non l’avete ancora vista? Correte al riparo, questo è l’anno giusto!

Scrivi il tuo commento
Tags: ...