Tutti soddisfatti per la nomina di Gnudi

0 commenti
Rate this post

La recente nomina a ministro del Turismo di Piero Gnudi da parte del premier Mario Monti ha trovato notevoli consensi negli operatori di settore.

Federviaggio in una nota ha rimarcato come l’ingresso dell’esecutivo di un esperto del settore rappresenti “Un tangibile riconoscimento dell’importanza per l’economia italiana del lavoro svolto dalle imprese del turismo, soprattutto alla luce del fatto che l’attuale esecutivo nasce all’insegna del rigore che ha comportato l’accorpamento e la riformulazione dell’elenco dei dicasteri con quella determinazione che solo un governo tecnico avrebbe potuto adottare”.
Peraltro, per l’associazione, Gnudi può dare nuovo slancio al settore in virtù del suo profilo di taglio manageriale.

Soddisfazione, tra l’altro, è stata espressa anche da Paolo Zona, presidente di Federcongressi-eventi.
“Al contrario di quanto si poteva immaginare – ha affermato – un ministro del Turismo effettivamente c’è, a testimoniare la speciale attenzione che il comparto gode presso le istituzioni. Per noi è importante avere un interlocutore e siamo contenti che sia Piero Gnudi, ministro dal curriculum di grande valore e siamo certi che avrà le necessarie doti di managerialità, capacità di ascolto e di valorizzazione dei collaboratori in funzione degli obiettivi”.

 

@Foto Adnkronos

Scrivi il tuo commento
Tags: ...