Sondaggio: inglesi i turisti peggiori

0 commenti
Rate this post

Se è vero che gli italiani all’estero “si fanno sempre riconoscere”, la frase potrebbe non avere un’accezione negativa. Tutt’altro: stando a un nuovo sondaggio i viaggiatori nostrani non compaiono nella classifica dei più molesti, piazzandosi meglio di francesi, tedeschi, americani e soprattutto inglesi, che vengono invece incoronati i peggiori turisti del mondo. La cosa curiosa è che sono stati gli stessi britannici ad assegnarsi questo titolo poco lusinghiero, visto che l’80% dei mille voti raccolti è venuto dal Regno Unito.

Se i turisti italiani non sono tra i peggiori, non riescono nemmeno a eccellere. Capovolgendo la classifica, i migliori turisti del mondo sono più equamente divisi tra le diverse nazioni, tra le quali però manca la nostra. Gli scandinavi sono stati votati come i migliori nel rapporto con la lingua locale, i giapponesi sono considerati i più gentili e ben educati, gli australiani risultano i migliori nel provare cibo e bevande locali mentre sono gli americani a rendere più felici gli operatori con mance generose.
Che sia eccesso di autocritica o semplice oggettività, dall’indagine del motore di ricerca voli Skyscanner emerge una reputazione degli inglesi all’estero affatto buona. Più degli altri non vogliono imparare la lingua del paese che visitano (seguiti in questo da americani, russi, francesi e tedeschi), e si piazzano al primo posto per ubriachezza molesta, sempre davanti ad americani, russi, francesi e tedeschi.

Scrivi il tuo commento
Tags: ...