Il Natale inizia da Copenaghen

0 commenti
Rate this post
L’atmosfera di Natale inizia ai primi di dicembre. Non bisogna aspettare il 24, Babbo Natale, i dolci e i regali per sentirsi completamente sommersi da questa festività. Non nel Nord Europa, per lo meno. Il Natale inizia il primo dicembre, a Copenaghen. Merito di un grande evento, ovvero la sfilata dei folletti, che anima le vie del centro della città della Sirenetta. In questo giorno, infatti, Santa Claus accompanato dai suoi inseparabili amici, i nisser, fa il suo ingresso nel centro storico, al rullo di tamburi.

Si tratta di una sfilata che ormai è diventata simbolica per gli abitanti della capitale danese e che si conclude in Rådhuspladsen, con l’accensione di un enorme albero di Natale. Ecco perché nonostante il freddo e le basse temperature, questa metropoli della Danimarca è una meta super consigliata durante questo periodo dell’anno. I mercatini riempono le strade, i tour in battello si susseguono uno dopo l’altro consentendovi di apprezzare i bei canali e i riflessi che solo le città sull’acqua sono in grado di regalare.

Se davvero volete vivere la vita del posto, munitevi di guanti e sciarpe e dimenticate i mezzi pubblici: noleggiate una bici e viaggiate in lungo e in largo alla scoperta delle molte attrazioni che Copenaghen offre: si parte dalla famosa statua della Sirenetta, posta su una pietra giusto a ridosso del mare; si prosegue con il Palazzo di Amalienborg, la maestosa residenza reale, e si conclude con la Torre Rotonda, una torre di quasi 35 metri d’altezza che vi consentirà di vedere la città dall’alto, per una visuale inedita e assolutamente fantastica. Da inserire, nel vostro viaggio, anche una tappa ai Giardini di Tivoli: il clima non vi consentirà di organizzare pic-nic, ma i colori e l’atmosfera invernale renderanno questo celebre luogo ancora più emozionante.

Le serate si concludono poi a suon di vin brulè, da bere rigorosamente tra le casupole in legno di uno dei molti mercatini di Natale, come quello di Tivoli o quello situato lungo il canale Nyhavn. Lo spirito è così caldo che per un paio di giorni non vi sembrerà nemmeno di essere volati alla scoperta del Nord Europa.

Scrivi il tuo commento
Tags: ...