La fiera de Abril, il giorno clou del calendario di Siviglia

0 commenti
Rate this post

Non avete mai visitato Siviglia? Correte ai ripari. Siviglia è una delle città più belle del Sud della Spagna, un vero e proprio luogo d’incanto, quasi irreale, complice l’atmosfera calda e animata che vige per tutto l’anno. Eppure c’è un momento, nel calendario di Siviglia, che questa irrealtà, questo fantastico mondo a tratti surreale, diventa ancora più estremo. E, naturalmente, ancora più bello. Quel momento corrisponde alla fantomatica Fiera de Abril, ovvero Fiera di Aprile, che quest’anno cade tra il 16 e il 21 del mese.

Una sei giorni all’insegna di manifestazioni, danze, musica per le strade, tapas e manzanilla, casetas in legno e donne vestite con gli abiti tipici per ballare la Sevillana, una danza che viene praticata dai ballerini professionisti di flamenco e che, come questo, unisce sensualità, grazie e eleganza.

La Fiera si svolge ogni anno all’incirca due settimane dopo la Semana Santa: chi pensa che dopo la Pasqua tutto torni alla normale quiete, scoprirà di essere in torto. Perché questa è una delle feste più belle e dinamiche mai organizzate in tutta Spagna.

La Fiera inizia con un rito che ormai si ripete costante sin dal lontano 1864, anno di inaugurazione di questa kermesse: il lunedì a mezzanotte si accendono milioni di lampade e lampioni in quello che è noto come “el Alumbrao”. Vedere Siviglia illuminata e colorata è un’esperienza incredibile. E poi via, dal giorno seguente, alle danze, all’atmosfera festosa e alle giornate sedute in una delle casette di legno (las casetas) ricoperte con teloni, dove è possibile bere in compagnia di amici e conoscenti. Le casette sono di norma private e piccole, ma l’ospitalità la fa da padrone: non è raro che invitino turisti e viaggiatori a bere un bicchiere di manzanilla o a provare una delle tapas del posto.

Come se non bastasse ci sono spettacoli musicali e di danza e un parco di divertimenti, chiamato “la via dell’inferno”. Divertimento assicurato, di giorno e di notte, e quando sarete stanchi di questa infinita movida potrete approfittarne per visitare le bellezze che Siviglia offre alla luce del sole, partendo dalla sua splendida cattedrale fino ad arrivare alla famosa Alcazar.

Scrivi il tuo commento
Tags: ...