Quattro aggettivi favolosi per un viaggio indimenticabile

0 commenti
5/5 - (1 vote)

 
Eccitante, goloso, culturale ed emozionante. Quattro aggettivi che si sposano perfettamente con l’idea di un viaggio a La Rioja. Così appare questa terra spagnola, merito delle moltissime opzioni che offre. Per gli amanti dell’adrenalina e delle viste panoramiche è consigliatissimo un viaggio in mongolfiera: dura una sola ora ma, statene certi, la ricorderete per tutta la vita. Dall’alto è possibile ammirare i moltissimi vigneti, vero e proprio vanto della zona, e le bellezze che il fiume Ebro regala.

Finita la gita, è tempo di una pausa gastronomica: e qui entra in ballo l’aggettivo numero 2, goloso. Perché il vino della zona è una chicca, così come i moltissimi piatti locali. Un viaggio a La Rioja è prima di tutto un viaggio nel paradiso del palato: se siete buongustai questa è davvero la destinazione giusta.

Per grandi e piccini, poi, c’è la possibilità di percorrere il sentiero dei dinosauri e vedere delle vere orme appartenute a questi giganti animali del passato. Adiacente al borgo di Enciso, nella parte regionale della regione, si trova infatti un’area gratuita piena di siti che contengono le famose orme, con tanto di spiegazioni annesse. Una tappa obbligatoria per tutti coloro che sono appassionati di storia e di natura.

Non mancano infine attività sportive per trascorrere le vostre giornate in modo alternativo, partendo dalla passeggiata a cavallo alla scoperta dei vigneti e delle colline dell’area.

Piccole dimensioni, ma grande potenziale: questa mini provincia autonoma, a sud dei Paesi Baschi, è un’area magica e fantastica, in cui immergersi per una vacanza indimenticabile. Consigliato il noleggio di un’auto, così da essere indipendenti e da muoversi liberamente in tutte le località degne di nota, partendo da Logrono, capitale della provincia, passando per il Fuenmayor, toccando Navarrete e Enciso e terminando con il paese di Arnedillo. Luoghi incantevoli e spesso sottovalutati. La Spagna per i turisti italiani è sempre e solo Barcellona, Madrid e l’Andalusia. La Rioja dimostra che, invece, la penisola iberica ha molto di più da offrire. Molto di più da non lasciarsi scappare.

Scrivi il tuo commento
Tags: ...