A Pasqua scegli di essere viziato e coccolato, non la destinazione

0 commenti
Rate this post

Pasqua è alle porte: non c’è niente di meglio da fare che un bel viaggetto. Ma dove? La risposta è scontata, ovvero una destinazione di mare, per godere di sole, relax e assoluto riposo. Poco importa la meta, ciò che conta è essere viziati e coccolati in tutto e per tutto. E se è questo quello che state cercando, ecco la soluzione ideale. Si tratta della catena alberghiera RIU Hotels & Resort, una vera e propria garanzia in termini di qualità e comfort. Fondata nel 1953 a Palma di Mallorca, questa catena vanta un’esperienza lunghissima nel settore e oggi è cresciuta enormemente conquistando ben 21 paesi diversi in tutto il pianeta. Non hotel a caso: si trovano sempre, infatti, a ridosso delle migliori spiagge del mondo, per la felicità dei clienti.

Il ventaglio di possibilità per la settimana di Pasqua è ampissimo e i prezzi sono irrisori: l’offerta migliore arriva da una meta insolita ma di grande fascino, la Bulgaria. Sulla costa, affacciato sul Mar Nero, nella cittadina di Obzor, si trova l‘Hotel Lucas Helios Beach, un hotel balneare pronto a soddisfare i propri clienti al modicissimo prezzo di 24 euro a notte.

Se non è il costo il vostro criterio di decisione e se non sono i giorni di vacanza a limitare le vostre possibilità, provate l’ebbrezza di alloggiare in un posto da sogno, volate in Messico, nella penisola dello Yucatan. L’hotel in questione è il Riu Palace Riviera Maya che offre un servizio all inclusive all’insegna del lusso e dei vizi.

Controllate la pagina apposita di Logitravel con tutte le offerte a vostra disposizione, troverete sicuramente la destinazione che fa al caso vostro. Non c’è niente di meglio che staccare la spina, e allontanarsi dalla frenesia della vita quotidiana scegliendo come destinazione del proprio viaggio una meta balneare. Il sole e il mare, infatti, sono un vero e proprio toccasana contro ansia e problemi.

E dopo mesi di freddo e duro lavoro, non è proprio di questo che abbiamo bisogno?

Scrivi il tuo commento
Tags: ...