La luna di miele da sogno per i giovani americani è in Italia

0 commenti
Rate this post

La verità è che quando sei abituato a un qualcosa non riesci più a coglierne la sua immensa bellezza. E così a noi italiani ormai sembrano scontati i canali di Venezia, gli scorci panoramici della Costiera Amalfitana, le magnifiche viste sul Lago di Como o i maestosi monumenti di Roma e Firenze. Li abbiamo visti tutti più e più volte e sono ormai entrati nella nostra routine: ecco che quando dobbiamo viaggiare pensiamo sempre di volare all’altra parte del mondo, in Australia, negli Stati Uniti, in Sud America o in qualche sperduto atollo dell’oceano… Eppure il grande sogno, in termini di viaggi, per gli stranieri è proprio il nostro Bel Paese. O per lo meno lo è per gli americani, come ha dimostrato un’indagine condotta dal magazine Brides, che ha affidato all’Italia il titolo di Best Honeymoon 2012: ovvero la meta in assoluto più romantica per la luna di miele.

E in fondo non c’è da stupirsi: la nostra terra dei cachi (come è stata buffamente definita in una canzone di Elio e le storie tese) è senza dubbio uno dei pochi Paesi del mondo in cui si fondono arte, cultura, romanticismo, paesaggi naturali da lasciare senza fiato e, vale la pena ricordarlo, una cucina deliziosa.

Secondo la classifica redatta in collaborazione con Virtuoso (un network a cui aderiscono circa 7000 tra i migliori agenti di viaggio americani) le mete più agognate dagli sposi dopo il fatidico sì sono Venezia, con i suoi ponti, i canali e le gondole, le città d’arte di Firenze e Roma, la Costiera Amalfitana e il Lago di Como.

All’interno del magazine, inoltre, nell’inserto speciale Bridal Guide, viene proposta la classifica degli alberghi più in: svetta Le Sirenuse di Positano (nella foto), seguono Villa d?Este di Cernobbio, l?Hotel Cipriani di Venezia e l?Hotel Splendido di Portofino. Luoghi da sogno dove essere coccolati in tutto e per tutto e dove i novelli sposi possono rendere omaggio a quel vissero felici e contenti che si auspica sempre sia il giusto finale per un matrimonio.

Scrivi il tuo commento
Tags: ...